Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Era stato dato per disperso, invece si trovava tranquillamente a casa sua. È quanto capitato oggi a un giovane bernese caduto nelle acque dell'Aare mentre a bordo di un gomme scendeva lungo il fiume. Lanciato l'allarme, i soccorritori hanno avviato un'imponente azione di salvataggio, rivelatasi inutile.

Le autorità sono state allarmate in seguito al rovesciamento nell'Aare di due gommoni con a bordo cinque persone. Dopo aver raggiunto la riva a nuoto, non vedendo più un membro del gruppo gli amici del 28enne hanno chiamato aiuto. Sul posto sono giunti agenti, pompieri, mentre un elicottero sorvolava la zona dell'incidente tra i comuni di Kiesen e Wichtrach.

Poco dopo le 18.00, il fantomatico disperso si è annunciato a un parente. Si trovava sano e salvo al proprio domicilio nella città di Berna, come ha potuto constatare una pattuglia di agenti recatasi sul posto.

Stando a una prima ricostruzione dei fatti, dopo essere caduto in acqua il giovane è riuscito a salire su un altro gommone proseguendo la discesa, senza preoccuparsi di avvertire i compagni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS