Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono riprese stamane le operazioni di recupero dei rottami dell'elicottero caduto ieri sulle montagne dell'Oberland Bernese, causando la morte del pilota 51enne, solo a bordo.

Il luogo dell'incidente, situato a circa 2700 metri di quota sul ghiacciaio del Guggi, sul versante ovest del Mönch, complica notevolmente l'intervento.

Gli specialisti devono stare attenti a non mettersi in pericolo: con il caldo potrebbero infatti staccarsi blocchi di ghiaccio, neve o sassi, ha precisato stamane il portavoce della polizia cantonale bernese, Andreas Hofmann. La durata dell'intervento non è al momento nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS