Sono riprese stamane le operazioni di recupero dei rottami dell'elicottero caduto ieri sulle montagne dell'Oberland Bernese, causando la morte del pilota 51enne, solo a bordo.

Il luogo dell'incidente, situato a circa 2700 metri di quota sul ghiacciaio del Guggi, sul versante ovest del Mönch, complica notevolmente l'intervento.

Gli specialisti devono stare attenti a non mettersi in pericolo: con il caldo potrebbero infatti staccarsi blocchi di ghiaccio, neve o sassi, ha precisato stamane il portavoce della polizia cantonale bernese, Andreas Hofmann. La durata dell'intervento non è al momento nota.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.