Navigation

BE: funivia Schilthorn da domani di nuovo in funzione

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 luglio 2012 - 18:24
(Keystone-ATS)

La funivia dello Schilthorn, nell'Oberland bernese, tornerà in servizio domani. Oggi è stata sostituita alla stazione di Mürren la ruota di rinvio leggermente crepata, che venerdì pomeriggio aveva portato a fermare l'impianto costringendo una novantina di persone che si trovavano ancora sulla montagna a scendere a piedi per tre chilometri e poi con veicoli fuoristrada.

La compagnia Schilthornbahn SA precisa che è stata sostituita non solo la ruota difettosa ma anche quella della fune per l'altro senso di viaggio, sebbene intatta. "Abbiamo avuto la fortuna di trovare i pezzi di ricambio adatti in Alto Adige, nuovi e a distanza utile", indicano i responsabili.

La funivia dello Schilthorn parte da Lengwald (862 m), nella valle di Lauterbrunnen, e, via Gimmelwlad (1362 m), Mürren (1638 m) e Birg (2677 m), raggiunge la vetta (2970 m). L'interruzione ha riguardato la terza sezione, quella tra Mürren e Birg, la più lunga del percorso.

A causa delle cattive condizioni meteo, venerdì gli elicotteri non avevano potuto volare nella zona per riportare la gente a valle. Due adulti e un ragazzo su sedia a rotelle, cittadini kuwaitiani, hanno trascorso la notte nella stazione intermedia di Birg, in compagnia di impiegati della funivia.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?