Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Gran Consiglio bernese è favorevole al controverso progetto di ampliamento del lago artificiale del Grimsel per aumentare la produzione elettrica in inverno: con 139 voti favorevoli, 14 contrari e due estensioni ha avallato oggi il necessario adeguamento della concessione generale per l'azienda elettrica che sfrutta l'impianto.

La Kraftwerke Oberhasli AG (KWO) vuole ingrandire le proprie installazioni (progetto KWOplus), in particolare innalzando di 23 metri la diga. Il volume di acqua del bacino idrico aumenterebbe così del 75%. Trattenendo più acqua d'estate, si potrà in seguito produrre più energia elettrica nella stagione fredda. Il volume supplementare permetterà di coprire il consumo invernale di 90'000 economie domestiche.

Il progetto preoccupa le associazioni ambientaliste, che temono danni alla flora locale a causa dell'innalzamento del livello dell'acqua. Il governo a maggioranza rosso-verde bernese ha già ammesso che un ingrandimento del lago potrebbe minacciare natura e paesaggio, ma si è detto convinto che il tutto potrà essere realizzato nel rispetto dell'ambiente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS