Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un "base jumper" è morto oggi verso mezzogiorno a Mürren, nei pressi di Lauterbrunnen (BE). Dopo essersi lanciato nel vuoto, l'uomo si è trovato in una posizione instabile e ha urtato la parete rocciosa prima di schiantarsi al suolo. I soccorsi non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, ha comunicato la polizia cantonale bernese.

Un'inchiesta è stata aperta per determinare le cause esatte dell'incidente. La vittima non è ancora potuta essere identificata, ha precisato la polizia.

La valle di Lauterbrunnen è molto apprezzata dagli appassionati di questo sport estremo a cause delle sue pareti rocciose alte e perfettamente verticali. Numerosi "base jumper" vi hanno già perso la vita. L'ultimo incidente mortale risale a fine settembre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS