Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un 29enne tedesco residente a Berna è morto sotto una valanga ieri pomeriggio sulle pendici dell'Ärmighorn, montagna di 2742 metri sopra Kandergrund, tra la valle della Kander e quella di Kiental, nell'Oberland bernese.

Il giovane faceva parte di un gruppo di quattro alpinisti, ha indicato oggi in una nota la polizia cantonale bernese. Poco dopo le 13.00, sotto la vetta dell'Ärmighorn è stato investito assieme a un compagno dalla valanga e trascinato a valle per circa 450 metri. Il compagno è rimasto leggermente ferito, ma è riuscito a liberarsi da solo e a trovare il 29enne. Gli altri due alpinisti hanno allarmato la Rega, la cui squadra di soccorso non ha però potuto fare altro che constatare la morte del giovane.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS