Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una valanga ha travolto ieri mattina ad Adelboden, nell'Oberland bernese, due escursionisti sugli sci. Uno è stato recuperato privo di vita ieri pomeriggio, l'altro stamani.

I due, esperti scalatori ed escursionisti sugli sci, erano partiti dall'Engstligenalp verso il Vorder Lohner. La tragedia si è verificata nella parte superiore del Schedelsgrätli, spiega la polizia cantonale in un comunicato diffuso oggi. La valanga, che non è stata notata subito, ha trascinato i due per 500-600 metri.

I soccorritori hanno trovato ieri nel tardo pomeriggio uno dei due - un 24enne della regione - sotto una coltre di neve spessa mezzo metro. A causa del rischio di altre slavine e del buio le ricerche del compagno sono state sospese in serata. Il suo corpo è stato trovato stamani verso le 9.00. La sua identificazione formale è ancora in corso, indicano la polizia e la procura regionale dell'Oberland.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS