Navigation

Beirut: almeno 137 i morti, 5'000 i feriti in esplosioni

Il porto di Beirut dopo le devastanti esplosioni KEYSTONE/EPA/NABIL MOUNZER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 agosto 2020 - 09:14
(Keystone-ATS)

Sono almeno 137 i morti e 5'000 i feriti nelle devastanti esplosioni di martedì al porto di Beirut. Lo rende noto il ministero libanese della Sanità.

Intanto - secondo quanto riferito dall'Eliseo - il presidente francese Emmanuel Macron è decollato dalla Francia diretto in Libano, dove incontrerà esponenti politici cui porterà il sostegno al paese dopo le devastanti esplosioni a Beirut.

Macron sarà accolto a Beirut dal presidente libanese Michel Aoun. Il presidente francese si recherà poi al porto, luogo delle deflagrazioni.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.