Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'auto avrebbe cercato di schiantarsi sulla folla sulla via principale pedonale di Anversa, piena di negozi. Non ci sarebbe nessun ferito, l'auto è stata intercettata dai militari e il sospetto è stato arrestato. Lo affermano alcuni media belgi tra cui Le Soir.

L'auto sarebbe una Citroen rossa immatricolata in Francia, nel cui bagagliaio sarebbero state ritrovate armi e un'uniforme di polizia. L'uomo, arrestato, sarebbe di origine tunisina. È quanto riferiscono diversi media fiamminghi. Sul posto sono intervenuti gli artificieri.

Secondo quanto riporta il sito della tv Rtbf, il capo della polizia di Anversa ha spiegato che alle 11 un veicolo si è introdotto sul Meir, l'area pedonale commerciale di Anversa. Dei poliziotti hanno cercato di intercettarlo, ma l'auto si è allora diretta verso il Quai Sint Michiel. La vettura è stata poi bloccata e il suo autista, un nordafricano, arrestato. Il sindaco di Anversa, Bart de Wever, ha evocato un "attentato sventato" nella sua città.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS