Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nuovi guai giudiziari per UBS: la procura di Bruxelles accusa la grande banca svizzera di riciclaggio, esercizio illegale della professione di intermediario finanziario, frode fiscale grave e organizzata.

L'istituto finanziario è sospettato di aver contattato direttamente (senza passare dalla filiale belga) clienti belgi, con l'obiettivo di indurli a compiere operazioni di evasione fiscale, si legge in una nota diffusa stamane dalla magistratura belga.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS