Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Molestata, insultata e umiliata a scuola e sui social network, Madison, una ragazzina di 14 anni si è tolta la vita. L'adolescente è stata ritrovata impiccata dalla madre nella tromba delle scale del palazzo di residenza, martedì a Herstal, vicino a Liegi.

La notizia viene rilanciata dai media belgi, che sottolineano come si tratti del secondo caso in Belgio, in soli due mesi, dopo quello di Laura, 12 anni, a inizio dicembre.

Madison era stata molestata, insultata e umiliata per mesi dai suoi ex compagni di classe della primaria, sia a scuola che su Facebook. Lo zio, intervistato dalla Sudpresse, ha spiegato che gli insulti sui social network sono continuati ad arrivare anche dopo la sua morte.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS