Navigation

Belgio e Isole Baleari nell'elenco svizzero dei paesi a rischio

Da giovedì chi rientra dalle vacanze nelle Isole Baleari deve restare in quarantena per dieci giorni KEYSTONE/AP Albert Stumm sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 agosto 2020 - 14:25
(Keystone-ATS)

Il Belgio, le Isole Baleari, Malta e l'India saranno da giovedì nell'elenco delle aree a rischio di coronavirus. Le persone che rientrano in Svizzera devono quindi restare in quarantena per dieci giorni.

Dal canto loro, la Serbia, l'Arabia Saudita e Singapore non figureranno più nella lista, indica oggi l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

L'elenco aggiornato dal Dipartimento federale dell'interno comprende ora 53 paesi e regioni: oltre al Belgio, alle Isole Baleari (ma non le Isole Canarie), Malta e l'India, sono stati aggiunti Albania, Andorra, Gibilterra, Isole Faroe, Monaco, Namibia.

Dall'inizio di luglio è obbligatoria la quarantena di dieci giorni per le persone che rientrano da un Paese o da una regione con un rischio di infezione elevato. Chi torna in Svizzera deve annunciarsi alle autorità cantonali entro due giorni e vengono effettuati controlli a campione casuali per verificare il rispetto della disposizione. Attualmente 16'260 rientrate da zone a rischio sono in quarantena.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.