Il gruppo basilese di macelleria e salumeria Bell ha realizzato nel primo semestre 2013 un utile netto in calo del 2,2% rispetto allo stesso periodo del 2012, a 24,5 milioni di franchi. L'impresa, controllata da Coop, ha registrato nello stesso periodo un fatturato in crescita del 2,9% a 1,27 miliardi.

A livello operativo, la macelleria industriale ha realizzato un utile prima di interessi e imposte (EBIT) in calo dello 0,1% a 36,2 milioni di franchi, ha indicato Bell in un comunicato odierno.

Per quest'anno il gruppo prevede un risultato simile a quello dell'anno scorso. Nel 2012 Bell aveva registrato un utile in aumento del 5,8%, a 75,8 milioni di franchi, per un fatturato di 2,52 miliardi di franchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.