Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Bell ha fatto segnare una progressione dell'utile nel 2016.

KEYSTONE/CHRISTIAN BRUN

(sda-ats)

Bell, il maggiore gruppo svizzero attivo nella lavorazione della carne, ha realizzato nel 2016 un utile netto in crescita del 6,1% a 100,6 milioni di franchi.

L'utile operativo Ebit è progredito del 15,6% a 142,1 milioni, ha indicato stamani in una nota il gruppo controllato dal gigante della distribuzione Coop.

Già pubblicato una settimana fa, il fatturato è aumentato del 20,3% a 3,39 miliardi di franchi. Questa crescita si spiega soprattutto con le acquisizioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS