Il gruppo bancario Bellevue ha subito nel primo semestre una perdita netta di 15,5 milioni di franchi, a causa di rettifiche di valore e ammortamenti straordinari. L'utile operativo ha invece fatto segnare una progressione annua del 76% a 9,9 milioni.

Le attività di gestione degli attivi hanno raggiunto un risultato record di 12,1 milioni, quasi il triplo rispetto alla prima metà del 2014.

Gli averi della clientela si sono attestati a 5,2 miliardi di franchi, grazie all'acquisizione di Adamant Biomedical Investments, precedentemente filiale della Banca cantonale di Zurigo (ZKB). Bank am Bellevue ha visto gli utili calare di circa l'80% a 0,6 milioni.

I ricavi da operazioni in commissione e da prestazioni di servizi hanno fatto un balzo del 59% a 36,3 milioni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.