Navigation

Ben Ali dovrà rispondere di tortura

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 febbraio 2012 - 09:26
(Keystone-ATS)

Dopo essere stato giudicato e condannato a pene severissime per reati legati a malversazioni o generici casi di malaffare, l'ex dittatore tunisino Zine El Abidine Ben Ali dovrà rispondere, per la prima volta, di reati contro la persona.

È stato, infatti, rinviato a giudizio, insieme ad altre tre persone (uno dei quali conosciuto con l'inequivocabile soprannome di "Bokassa"), per avere inflitto delle torture a detenuti civili

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?