Navigation

Berlino, al via celebrazioni per 30 anni caduta Muro

Un giorno che fece la storia. KEYSTONE/AP/STR sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 novembre 2019 - 21:50
(Keystone-ATS)

Sono cominciate stasera le celebrazioni per l'anniversario dei 30 anni dalla caduta del Muro e dureranno una settimana.

Il sindaco della capitale tedesca , Michael Mueller, ha inaugurato l'inizio delle iniziative ad Alexandenderplatz, in ricordo dell'ultima grande manifestazione nella Ddr del 4 novembre 1989. Quel giorno furono in migliaia a riunirsi per manifestare in favore della libertà di espressione e per la democrazia, sfidando il divieto della polizia.

La città ricorda i 30 anni della caduta del Muro con oltre 200 manifestazioni: installazioni all'aperto, film, letture e dibattiti pubblici. A farla da padroni saranno i luoghi chiave della 'rivoluzione pacifica' (la 'Friedliche Revolution') di Berlino: Alexanderplatz, la chiesa dei Getzemani, la East-side Gallery, la centrale della Stasi a Lichtenberg e Kuerfuersterdamm.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.