Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ALMATY - Berlino boccia senza mezzi termini la proposta del ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman di consegnare Gaza ad Hamas per poi isolarla via terra. Una secco no è giunto dal ministro degli esteri tedesco Guido Westerwelle che si trova ad Almaty, in Kazakhstan, per la ministeriale dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce).
"Non vogliamo - ha dichiarato Westerwelle - che lo stato palestinese sia minacciato creando aree territoriali distinte, separandole o dividendole in un senso o nell'altro, mettendole le une contro le altre politicamente. A nostro avviso questo non è una politica destinata a condurre il processo verso una pace di lungo termine".
Westerwelle ha affermato che la Germania resta impegnata sulla soluzione dei due stati. "Vogliamo uno stato d'Israele sicuro e protetto, ma anche uno stato palestinese sicuro ed autonomo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS