Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Kunstmuseum di Berna apre venerdì una mostra sugli esponenti di spicco di sette secoli di arte svizzera. Fino al 26 giugno saranno esposti circa 180 capolavori, fra quadri, opere su carta, sculture e allestimenti vari realizzati esclusivamente da artisti svizzeri.

Con il titolo "München retour" si potranno vedere i tesori che il museo d'arte di Berna ha prestato recentemente alla fondazione culturale Hypo di Monaco di Baviera, con un notevole successo di pubblico: 80'000 visitatori dal 17 settembre al 9 gennaio scorsi.

Il museo più antico della Confederazione offre una selezione di opere che vanno dalle pale d'altare di un maestro bernese del XV secolo fino ai capolavori di artisti del calibro di Arnold Böcklin, Ferdinand Hodler, Alberto Giacometti, Paul Klee, Meret Oppenheim, Jean Tinguely, senza dimenticare le realizzazioni contemporanee di Pipilotti Rist, Didier Roth, Daniel Spoerri, Franz Gertsch, Markus Raetz e altri.

Lo sviluppo indipendente dell'arte di un Paese confinante con la Germania è mostrata anche con ritratti del XVI, XVII e XVII secolo, o con maestosi paesaggi alpini che riflettono l'idea di uno Stato nazionale, come quello raccontato dal Guglielmo Tell di Schiller. Opere di artisti del calibro di Albert Anker, Karl Stauffer-Bern, Böcklin e Hodler mostrano la tradizione artistica del nuovo Stato federale.

Accenti più moderni dell'esposizione vengono, ad esempio, dagli allievi svizzeri di Ernst Ludwig Kirchner e dal movimento artistico e culturale zurighese dell'Arte Concreta, con Sophie Taeuber-Arp, Richard Paul Lohse e Max Bill.

L'esposizione comprende anche opere raramente mostrate in pubblico, come quelle del bernese Joseph Werner, del XVII secolo, e le moderne sculture di metallo di James Licini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS