Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consigliere federale Didier Burkhalter ha accolto oggi presso Berna i presidenti armeno Serge Sarkissian e azero Ilham Aliev. I due capi di Stato condurranno negoziati di pace sul conflitto che oppone i loro due Paesi in merito alla regione del Nagorno Karabakh.

Prima dell'inizio delle discussioni, il capo della diplomazia elvetica si è intrattenuto separatamente con entrambi, secondo l'agenzia Keystone. La Svizzera, che ospita i negoziati, non partecipa all'incontro, aveva indicato due giorni fa il Dipartimento federale degli affari esteri.

Popolato prevalentemente di armeni, ma controllato dall'Azerbaigian, il Nagorno Karabakh è stato teatro di una guerra che ha provocato 30'000 morti e centinaia di migliaia di rifugiati fra il 1988 e il 1994. Malgrado un cessate il fuoco e molti anni di negoziati, non è ancora stato firmato nessun trattato di pace.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS