Navigation

Berna: party a tutto volume, in 100 si lamentano

La zona dove si è tenuto il party, con la Reithalle (o Reitschule) in basso a sinistra, vicino ai binari. KEYSTONE/PETER SCHNEIDER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 giugno 2020 - 15:18
(Keystone-ATS)

Oltre 100 lamentele per la musica eccessivamente alta sono pervenute alla polizia bernese la scorsa notte, in relazione a una festa particolarmente chiassosa tenutasi alla Reithalle, il centro autonomo alternativo situato vicino alla stazione della città federale.

Intervenuti in mattinata, gli agenti hanno fermato due persone. Secondo quanto comunicato oggi dalle forze dell'ordine, il centro operativo ha ricevuto numerosi reclami per la musica sparata a tutto volume dalla zona di Berna, così come da comuni circostanti. La polizia ha scoperto che il rumore proveniva da un party nell'area della Schützenmatte.

Gli agenti, a causa dell'elevato numero di persone che si trovavano nella zona, inizialmente si sono astenuti dall'intervenire. Stamane hanno però sequestrato un impianto audio, fermando anche due persone durante l'operazione e portandole in centrale. Ulteriori indagini sono in corso riguardo alla festa, al disturbo della quiete pubblica e ai responsabili.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.