Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un treno Intercity appena partito dalla stazione di Berna è stato evacuato stamane dopo che i passeggeri avevano segnalato la presenza di un serpente. Le 450 persone a bordo del convoglio sono scese poco dopo la partenza, alle 7.34, e il personale ferroviario ha chiamato la polizia: gli agenti sono poi riusciti a trovare e imprigionare l'animale, rivelatosi un colubro, un serpente indigeno non velenoso di una trentina di centimetri.

I viaggiatori sono stati costretti a riprendere il viaggio verso Basilea sul treno successivo, mezz'ora più tardi, ha indicato all'ats il portavoce delle FFS Christian Ginsig. A suo avviso è praticamente impossibile che il serpente sia potuto entrare da solo in un vagone.

SDA-ATS