Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia bernese ha sgominato una rete di trafficanti di droga, arrestando quattro persone e sequestrando droga e contanti per oltre un milione di franchi.

KEYSTONE/PETER KLAUNZER

(sda-ats)

La polizia cantonale bernese ha smantellato una rete di trafficanti di droga, arrestando quattro persone e sequestrando 1,4 kg di crystal meth, 20'000 pillole thai e quasi 300'000 franchi in contanti.

Il valore della droga supera ampiamente il milione di franchi, fanno sapere la polizia cantonale e il Ministero pubblico bernese. Lo stupefacente, proveniente dalla Thailandia, è stato introdotto in Svizzera tra novembre 2014 e aprile 2015.

I quattro arrestati - tre svizzeri e un vietnamita - hanno tra 33 e 40 anni e dovranno rispondere di infrazione grave alla Legge federale sugli stupefacenti e riciclaggio di denaro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS