Navigation

Berna: storici murales emergono da ristrutturazione

Lo storico murales scoperto a Berna. Città di Berna sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 febbraio 2020 - 17:37
(Keystone-ATS)

Durante i lavori di preparazione per la ristrutturazione di una casa a Berna - più precisamente nel centro storico, a Bärenplatz - sono emersi preziosi murales.

Intere pareti dipinte risalenti al 17esimo secolo sono state svelate al terzo piano di un edificio, hanno spiegato oggi le autorità cittadine bernesi competenti.

Si tratta della rappresentazione di un albero genealogico, accompagnata da paesaggi di fantasia con montagne e scene di caccia. Notevole anche la presenza di esotiche palme da datteri, all'epoca completamente sconosciute a Berna.

Le autorità sono anche risalite alla famiglia rappresentata: si tratta delle origini del rilegatore di libri Christian Gerwer (1648-1689) e di sua moglie Margaretha Zeender, le cui date di nascita e morte sono ignote. L'opera verrà ora liberata completamente e restaurata.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.