Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una donna è stata uccisa la scorsa notte in una strada di un quartiere settentrionale di Berna. L'autore del delitto è in fuga. Lo annuncia la polizia cantonale precisando che verosimilmente omicida e vittima si conoscevano.

Verso le 2 di notte la polizia ha ricevuto una segnalazione secondo la quale nella Winkelriedstrasse una donna aveva bisogno di aiuto. La chiamata è stata fatta da una residente del quartiere di Breitfeld che aveva sentito delle urla attraverso la finestra del suo appartamento.

La testimone ha visto una giovane donna che tentava di scappare da un uomo. Questi l'ha raggiunta nei pressi della fermata Markuskirche della filovia numero 20 (che dalla stazione centrale porta a quella del Wankdorf). La testimone non ha più visto cosa è successo in seguito.

Giunti alla fermata dell'autobus, gli agenti hanno trovato la giovane donna che era però già in fin di vita. Malgrado i tentativi di rianimazione è morta sul posto.

La donna deve ancora essere formalmente identificata, ma è già chiaro che è rimasta vittima di un crimine violento, ha affermato una portavoce della polizia. Le cause e le circostanze esatte del delitto sono per il momento ancora oscure. La strada, una importante arteria per accedere alla città, è rimasta sbarrata al traffico fino alle ore 07.00.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS