Navigation

Berna: Young Boys-Feyenoord, fermate altre 16 persone

Young Boys-Feyenoord, fermate altre 16 persone Keystone/CHRISTIAN ZINGG sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 ottobre 2019 - 13:40
(Keystone-ATS)

Disordini sono scoppiati a Berna ieri sera al termine della partita di Europa League tra lo Young Boys e il Feyenoord di Rotterdam, vinta dai padroni di casa per 2:0. La polizia ha fermato 16 persone, che si aggiungono alle 33 interpellate prima del fischio d'inizio.

In una nota, la polizia ha riferito che ci sono stati scontri violenti tra i sostenitori delle due squadre nel quartiere di Breitenrain e nel centro città. Due membri del gruppo di dialogo della polizia sono stati colpiti da bottiglie e hanno dovuto essere ospedalizzati. La situazione si è calmata solo nelle prime ore di stamane.

Le persone fermate, la maggior parte dei quali tifosi del Feyenoord, sono state rilasciate durante la notte. Dovranno comunque rispondere di violazione della legge sulle armi e di sommossa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.