Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PARIGI - Liliane Bettencourt si e' detta ''dispiaciuta e offesa dal comportamento della figlia'' Francoise Bettencourt-Meyers, che oggi e' tornata a chiedere a un giudice tutelare la protezione dell'anziana signora erede dell'Oreal.
Lo ha detto la stessa Liliane Bettencourt nel corso di un'intervista al telegiornale di France 3.
''Mi domando come dopo tanti anni chi ha vissuto accanto a me possa avere delle reazioni cosi' modeste'' ha aggiunto l'ultraottantenne, invitando la figlia a occuparsi di ''se stessa''. ''La mia vita e' la mia vita'' ha concluso la Bettencourt.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS