Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il reattore numero 2 della centrale nucleare di Beznau, nel comune di Döttingen (AG), sarà disattivato da domani per la revisione annuale che durerà sino al 24 di dicembre.

In questo periodo saranno realizzate analisi con ultrasuoni nella struttura primaria di contenimento del reattore 2, ha precisato oggi Axpo, che gestisce l'impianto. I lavori saranno effettuati sotto il controllo dell'Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN).

Un'analoga analisi è stata realizzata per il reattore numero uno della stessa centrale, ciò che ha permesso di rilevare "irregolarità". Il 16 luglio scorso, Axpo aveva annunciato il prolungamento della revisione di tre mesi del reattore numero uno, vale a dire sino ad ottobre.

Il 22 luglio, l'IFSN ha chiesto un esame dettagliato dei rilevamenti e deciso che il blocco numero 1 non potrà essere riattivato fintanto che non sarà garantita la massima sicurezza.

L'IFSN ha previsto di far appello a esperti internazionali ed è anche in contatto con autorità belghe poiché fessure nel materiale di base sono state scoperte nel 2012 in due centrali nucleari di quel paese. Si tratta di appurare se vi siano similitudini con il caso di Beznau.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS