Fra le 3500 e le 5000 persone si sono riunite oggi pomeriggio a Bienne (BE) per protestare contro la costruzione della circonvallazione autostradale ovest della città.

Al motto di "Bienne in piedi" ("Bienne debout") hanno sfilato denunciando l'impatto dell'opera sul tessuto urbano, fra la stazione e il lago.

Il movimento civico che ha organizzato la dimostrazione chiede l'abbandono del progetto ufficiale. A suo dire quest'ultimo è stato autorizzato dalle autorità cantonali e federali senza l'avallo della popolazione. Gli oppositori sostengono una proposta alternativa, che prevede una galleria invece di svincoli a cielo aperto.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.