Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 25.000 persone sono state evacuate nell'est della Birmania devastata da inondazioni provocate da piogge torrenziali che hanno colpito anche la vicina Thailandia.

Dopo giorni di pioggia nello stato Karen, alla frontiera con la Thailandia, migliaia di persone si sono rifugiate in 80 accampamenti di fortuna. Un dirigente del ministero birmano per la protezione civile e l'attività umanitaria spiega che "è difficilissimo raggiungere alcune delle aree colpite dal disastro a causa del maltempo e degli smottamenti e frane" e che il governo impiega gli elicotteri.

Secondo il ministero dell'interno, sette province sono alluvionate e tre persone sono morte da lunedì per la caduta di alberi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS