Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 21 persone sono morte ed altre 26 risultano disperse in seguito all'affondamento di un traghetto al largo delle coste occidentali della Birmania. Altre 167 persone sono state salvate. Lo riportano i media locali, citando fonti di polizia.

Secondo quanto riporta il quotidiano The Straits Times, il traghetto Aung Takon trasportava oltre 200 passeggeri da Kyaukpyu a Sittwe, nello stato occidentale di Rakhine occidentale, quando è affondato nella serata di ieri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS