Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il partito di Aung San Suu Kyi annuncia di aver vinto 44 dei 45 seggi per la Camera bassa birmana assegnati a Rangoon.

La Lega nazionale per la democrazia ha anche reso noto di avere conquistato tutti e dodici i seggi in palio nella ex capitale per la camera alta. I dati non sono stati ancora confermati dalla commissione elettorale che sta rendendo noti i risultati molto lentamente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS