Navigation

Birmania: prima seduta parlamento, senza Suu Kyi

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 aprile 2012 - 09:07
(Keystone-ATS)

Si è aperta in Birmania la prima seduta del nuovo Parlamento, assente il premio Nobel e leader dell'opposizione Aung San Suu Kyi, che rifiuta di prestare giuramento per "salvaguardare" la Costituzione redatta dalla giunta militare. In precedenza il presidente birmano Thein Sein aveva ribadito che non cambierà la formula del giuramento.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?