Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il camion cisterna ha un carico di 24'000 litri di metanolo: sussiste il rischio di esplosione (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

Un camion cisterna con un carico di 24'000 litri di metanolo si è rovesciato oggi pomeriggio, dopo uno scontro, sull'autostrada A2 a Muttenz (BL). Il mezzo pesante ha preso fuoco, ma non il carico.

L'autista è rimasto gravemente ferito ed è stato trasportato all'ospedale da un elicottero

Stando ai primi elementi dell'indagine, il camion, diretto a Basilea, ha urtato lateralmente una vettura. Il mezzo pesante si è poi rovesciato e ha colpito blocchi di cemento ai lati della strada prendendo fuoco, ha riferito all'ats un portavoce della polizia di Basilea Campagna.

Una piccola quantità di metanolo è fuoriuscita, ma in nessun momento ha rappresentato un pericolo, indica quest'ultima in un comunicato giunto in serata. Alla fine della giornata, il contenuto della cisterna è stato pompato in un serbatoio, sotto la supervisione di specialisti.

L'autostrada A2 in direzione di Basilea dovrebbe rimanere chiusa alla circolazione fino alle 22.00 circa. In direzione di Berna/Lucerna, ha invece potuto essere riaperta parzialmente poco prima delle 19.00. In giornata la chiusura ha causato lunghe colonne.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS