Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un pilota di un piccolo velivolo da acrobazia è morto in un indicente avvenuto stamane nell'ambito delle giornate aviatorie di Dittingen, nel cantone di Basilea Campagna.

Verso le 11.30, uno dei tre piccoli velivoli della formazione tedesca dei Grasshoppers, del Baden Württemberg, ha urtato la coda di un altro e i due apparecchi sono caduti. Un pilota, di 50 anni, è morto nello schianto, mentre l'altro si è salvato con il paracadute, ha spiegato un membro del comitato organizzativo in una conferenza stampa pomeridiana.

Il velivolo della vittima è finito in un capanno in mezzo al villaggio, l'altro al bordo dell'abitato, fortunatamente senza conseguenze nefaste. Il terzo apparecchio è atterrato indenne dopo aver effettuato alcuni giri sul luogo dell'incidente.

Il Ministero pubblico cantonale e l'Ufficio d'inchiesta sugli infortuni aeronautici (UIIA, organo della Confederazione) vedranno di delucidare le cause di quanto accaduto. L'incidente ha mobilitato un gran numero di pompieri, poliziotti, ambulanze e soccorritori della Guardia aera di soccorso (Rega).

Le giornata aviatorie di Dittingen si svolgono da oltre 60 anni. Secondo gli organizzatori vi giungono centinaia di appassionati, molti anche dall'estero.

Alla manifestazione c'era già stato un morto nell'agosto del 2005, alla 26esima edizione del meeting aereo. Un monomotore monoposto, copia di uno Spitfire della Seconda guerra mondiale, era precipitato dopo una picchiata in una valletta laterale non abitata, in territorio del comune di Röschenz (BL). Secondo l'UIIA, l'incidente era da ricondurre a una serie di errori commessi dal pilota 39enne.

Due mesi prima, un piccolo aereo da turismo, un Cessna 172 RG partito da Basilea, era precipitato non lontano dall'aerodromo di Dittingen. I due occupanti del velivolo, il pilota e la moglie, erano deceduti.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS