Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un presunto spacciatore di droga albanese è evaso ieri sera poco dopo le 22:00 dal carcere di Liestal (BL), dove si trovava in detenzione preventiva. Lo ha indicato oggi il Dipartimento della sicurezza di Basilea Campagna, precisando che l'uomo di 35 anni si è ferito nella fuga. Per questo gli ospedali della regione sono stati informati dell'evasione.

Un mandato di ricerca internazionale è stato emesso e la sicurezza attorno alla prigione sarà inoltre rafforzata durante un mese. Di fronte alla mancanza di posti, a Liestal sono state installate delle celle provvisorie, da una delle quali è scappato il 35enne albanese. Si tratta di veri e propri container in attesa dell'apertura del nuovo centro carcerario cantonale, prevista a Muttenz nel mese di maggio.

SDA-ATS