Navigation

Blake: identificati tre agenti, due usarono il taser

Intanto continuano le proteste dopo il ferimento di Jacob Blake KEYSTONE/EPA/JUSTIN LANE sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 agosto 2020 - 16:03
(Keystone-ATS)

Sono tre gli agenti identificati nelle indagini sul ferimento dell'afroamericano Jacob Blake a Kenosha, Wisconsin. Oltre a Rusten Shesky, che gli ha sparato alla schiena sette colpi, ci sono Vincent Arenas e Brittany Meronek.

Lo rende noto il dipartimento di Giustizia del Wisconsin.I primi due avevano usato la pistola taser nel tentativo di fermare Blake.

Tutti e tre sono stati sospesi in via cautelare ma per ora non sono stati incriminati. La polizia ha riferito che gli agenti stavano tentando di arrestare l'afroamericano dopo che la sua fidanzata aveva chiamato affermando che non doveva essere nella sua proprietà: una lite domestica.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.