Navigation

Blake: media, ruolo chiave Michael Jordan in negoziati Nba

La leggenda del basket Michael Jordan. KEYSTONE/EPA/JULIEN DE ROSA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 agosto 2020 - 09:20
(Keystone-ATS)

A giocare un ruolo chiave nei negoziati tra i giocatori di basket Nba nella ripresa dei playoff dopo la sospensione per il caso Blake è stato la leggenda Michael Jordan, patron dei Charlotte Hornets, unico proprietario afroamericano della Lega.

È lui, secondo Espn, che ha parlato all'associazione dei giocatori Nba prima che iniziassero le discussioni per decidere cosa potesse fare la Lega del Basket per allentare le tensioni.

Un profilo perfetto, secondo Espn: un campione iconico, proprietario di un team di media grandezza, con grande credibilità sia con i giocatori che con i titolari delle altre squadre.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.