Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le unità antiterrorismo della polizia turca hanno arrestato all'alba a Istanbul 31 persone, accusate di fornire sostegno finanziario al Pkk curdo attraverso il contrabbando e il gioco d'azzardo. Lo riferiscono media locali.

Durante i raid, compiuti con un imponente dispiegamento di forze di sicurezza e il supporto di elicotteri, sono stati perquisiti 36 indirizzi in 22 quartieri della metropoli sul Bosforo. La polizia ha sequestrato denaro in contanti, un assegno, diversi documenti e un fucile a pompa non registrato. Altre due persone sono state fermate in operazioni correlate a Kocaeli, a sud di Istanbul, e nella provincia orientale di Mus.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS