Navigation

BLS: CEO Bernard Guillelmon lascia l'incarico

Il CEO Bernard Guillelmon lascia l'incarico dopo la pubblicazione di un rapporto del Controllo federale delle finanze KEYSTONE/ANTHONY ANEX sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 settembre 2020 - 07:54
(Keystone-ATS)

Dimissioni ai vertici della compagnia ferroviaria BLS. Il CEO Bernard Guillelmon lascia l'incarico dopo la pubblicazione ieri di un rapporto d'inchiesta del Controllo federale delle finanze (CDF) sulla contabilità del gruppi.

"Il CDF ha individuato la necessità di migliorare le procedure finanziarie interne di BLS. Il sistema contabile è molto complesso e quindi solo parzialmente trasparente", scrive l'azienda in una nota odierna.

Per Bernard Guillelmon, "la pubblicazione del rapporto del CDF rappresenta il momento giusto per passare le consegne in vista dell'attuazione delle misure di miglioramento da lui stesso avviate: a suo avviso, questo compito richiede ora un diverso profilo professionale per la funzione di CEO", precisa ancora il comunicato.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.