Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Bmw ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto di 1,58 miliardi di euro, in crescita del 20,5% rispetto all'analogo periodo del 2014, superando nettamente le attese di 1,39 miliardi.

L'utile operativo EBIT è salito del 4,3% a 2,35 miliardi mentre il fatturato è cresciuto del 14% a 22,34 miliardi di euro, riferisce la società automobilistica di Monaco in una nota.

Il costruttore tedesco ha sottolineato di essere sulla strada giusta per rispettare gli obiettivi previsti per il 2015, in termini di consegne e ricavi, ma ha avvertito che il rallentamento della Cina, le "precarie" condizioni dell'economia russa e "la sempre maggiore concorrenza" negli Stati Uniti creano rischi per il futuro, così come "la feroce competizione sul mercato dell'auto e i crescenti costi del personale".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS