Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La consigliera di Stato grigionese Barbara Janom Steiner (PBD) è stata nominata oggi dal Consiglio federale nel Consiglio di banca della Banca nazionale svizzera (BNS) per il rimanente periodo amministrativo del mandato 2012-2016. Dal 1. maggio sostituirà la sua omologa ticinese Laura Sadis (PLR), che aveva rassegnato le dimissioni per il 31 marzo 2015 dopo aver rivestito la carica per quasi otto anni.

L'elezione di Barbara Janom Steiner è avvenuta sulla base della sua esperienza e delle sue capacità professionali: in qualità di responsabile del Dipartimento delle finanze del Cantone dei Grigioni e grazie alla sua formazione giuridica ed economica dispone delle necessarie conoscenze specialistiche, si legge in una nota diffusa dal Consiglio federale e dalla Segreteria generale del Dipartimento federale delle finanze. Cresciuta bilingue (romancio e tedesco), la quasi 52enne parla inoltre italiano e francese.

Nel comunicato si sottolinea inoltre che con la nomina di Barbara Janom Steiner viene tenuto conto della rappresentanza della Svizzera latina e di un'adeguata rappresentanza dei due sessi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS