Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - L'uso di body scanner negli aeroporti potrebbe essere illegale: lo afferma la Commissione Uguaglianza e Diritti umani britannica, spiegando che le macchine, che forniscono un'immagine 'nuda' dei passeggeri, potrebbero violare la legge antidiscriminazione, oltre che violare i diritti alla privacy dei passeggeri.
La Commissione ha espresso queste preoccupazioni in una lettera al ministro dei Trasporti Lord Adonis. Il governo ha detto che le preoccupazioni per la sicurezza hanno fatto installare i body scanner nel più breve tempo possibile, ma che valutazioni su possibili implicazioni legali sono in corso. La scelta è stata fatta dopo il mancato attentato al volo Amsterdam-Detroit, a Natale.
"Ci sono seri dubbi sulla legalità di questa installazione rapida", ha affermato la commissione, e il suo presidente, Trevor Phillips, ha spiegato: "Il diritto alla vita è il principale diritto umano e noi sosteniamo il governo nella sua revisione delle misure di sicurezza. Ma, senza la giusta attenzione, queste misure possono essere applicate in modo discriminatorio verso gruppi di cittadini vulnerabili o far male alle relazioni tra le varie comunità". Il riferimento è a disabili, anziani, bambini e transessuali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS