Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TOKYO - Mercati asiatici per lo più in rialzo con l'indice dell'area ai massimi degli ultimi 20 mesi grazie al piano di salvataggio per la Grecia deciso dai 16 Paesi della zona Euro. L'intervento allontana i timori che un default di Atene possa aver ripercussioni sul'economia globale.
A Sidney in luce Billabong International (+2,6%) che realizza un terzo dei suoi ricavi in Europa e ben intonato anche il colosso minierario Billiton (+1,35%). In evidenza, a Tokyo, Mitsubishi Corp (+2,2%), Toyota Motor (+1,8%), Nintendo (+4,5%) che realizza il 34% del fatturato nel Vecchio Continente, tutti aiutati anche dal rafforzamento dell'euro sullo yen.
Fra i listini dell'Asia da segnalare lo scivolone di Bangkok dopo gli sconti da esercito e oppositori che hanno spinto gli investitori esteri a vendere le azioni in portafoglio.
Di seguito, gli indici dei titoli guida delle principali borse di Asia e Pacifico- Tokyo +0,42%- Hong Kong +0,16% (seduta in corso)- Shanghai -0,68% (seduta in corso)- Taiwan +0,32%- Seul -0,82%- Sidney +0,73%- Mumbay -0,08% (seduta in corso)- Singapore -0,16%- Bangkok -5,11%- Giakarta +0,74%.

SDA-ATS