Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Seduta di vendite sulle borse asiatiche con Tokyo a picco (-4%) dopo il rafforzamento dello yen legato ai timori che Bank of Japan, nella riunione di due giorni iniziata oggi, non aumenterà le misure di stimolo all'economia. Cali consistenti hanno colpito anche Sydney (-1,8%), Seul (-1,5%), Taiwan (-1,5%) e Hong Kong (-0,9%). In settimana inoltre membri della Fed hanno segnalato un miglioramento dell'economia Usa, alimentando il timore di una riduzione del piano di riacquisto di bond.

Ieri il presidente della Fed di Chicago, uno dei maggiori sostenitori del piano di stimolo della Fed, ha detto che "chiaramente non escluderebbe" che a settembre si possa decidere di iniziare a ridurre gli 85 miliardi di dollari di acquisti mensili di obbligazioni da parte della banca centrale americana. Indicazioni sullo stato dell'economia arriveranno dai dati sulla produzione industriale in Germania, attesa in crescita, e dalla richiesta di ipoteche negli Usa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS