Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo il più brusco calo dal 1987 ed essere arrivata ai livelli minimi da oltre due anni, la forte ripresa della Borsa di Tokyo, che ha chiuso in crescita di oltre cinque punti percentuali, ha aiutato anche gli altri listini asiatici e del Pacifico, tutti in positivo tranne Hong Kong, ancora cauto.

Il rimbalzo maggiore è comunque proprio quello della piazza azionaria giapponese, che si è mossa in netto rialzo anche grazie alla ripresa dei prezzi delle materie prime, un segnale che, almeno dal punto di vista finanziario, decreta come la prima fase del disastro che ha colpito il Giappone sia conclusa.

Ora gli operatori guardano allo sviluppo dell'allarme nucleare, allo stato della produzione di energia e alle conseguenze sulle infrastrutture, che comunque andranno ricostruite. In questo quadro, sul mercato nipponico, comunque ancora molto volatile, il titolo della Tokyo electric power ha ceduto il 24,57%, mentre quello della Mitsui chemical è cresciuto del 19,23%.

Tra questi due estremi, la Mitsubishi electric è salita del 14,80%, Sumitomo dell'11,35%, Isuzu del 10,49%. Molto bene anche Sanyo (+10,20%), Nomura holding (+9,82%), Toyota (+9,14%) e Sony (+8,78%), ma anche Honda, che ha annunciato rallentamenti alla produzione, è salita del 3,90%. Ancora vendite invece su Japan steel works, in calo finale del 6,45%.

I recuperi delle altre Borse dell'area non raggiungono i due punti percentuali. A Sidney, dove sono quotati diversi titoli che possono anticipare l'avvio dei loro settori in Europa, appaiono in rialzo diversi gruppi dell'energia e delle materie prime, mentre cali si registrano nel comparto dei media e dell'alimentare.

Di seguito, gli indici dei titoli guida delle principali Borse di Asia e Pacifico: - Tokyo +5,68% - Hong Kong -0,04 - Shanghai +1,20% - Taiwan +1,09% - Seul +1,77% - Sidney +0,65% - Singapore +0,57% (seduta in corso) - Mumbai +1,14% (seduta in corso) - Kuala Lumpur +0,23% - Bangkok +0,48% - Giakarta -0,54%

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS