Navigation

Borsa: borsa svizzera apre al rialzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 marzo 2012 - 09:37
(Keystone-ATS)

La Borsa svizzera ha aperto le contrattazioni in rialzo, con l'indice SMI dei titoli guida che dopo le prime battute segna 6'294.55 punti, in aumento dello 0,55%, mentre l'indice complessivo SPI sale dello 0,47% a quota 5'767.02.

Di segno positivo anche Francoforte (il Dax sale dello 0,47% a 7.028,92 punti), Milano (il Ftse Mib guadagna lo 0,60% a 16.899 punti), Parigi (CAC 40 +0,38% a 3.563,69 punti) e Londra (l'indice Ftse-100 segna +0,26% a 5.971,54 punti).

La Borsa di Tokyo stamane ha chiuso in progressione dell'1,53% e ha così superato, per la prima volta in sette mesi, i 10 mila punti. L'indice Nikkei ha terminato la sua corsa a 10.050,52 punti, dopo che la Fed si è detta più ottimista sull'andamento dell'economia Usa.

Ieri sera Wall Street ha chiuso in forte rialzo col Dow Jones a +1,68% a quota 13.177,68 punti, e il Nasdaq a +1,88% a 3.039,88 punti. L'indice S&P 500 ha segnato +1,81% portandosi a quota 1.395,96 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?