Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MILANO - Appaiono positive le principali borse europee dopo il discorso sullo Stato dell'Unione pronunciato ieri dal presidente Usa Barack Obama, che si è detto "pronto a congelare la spesa pubblica per 3 anni" invocando anche un taglio alle tasse.
I future su Wall Street appaiono in rialzo, mentre sull'Europa ricompare improvvisamente l'ottimismo dopo i risultati trimestrali di H&M, superiori alle stime degli analisti, con un utile in crescita del 21% a 844 milioni di euro.
Il colosso della distribuzione di capi d'abbigliamento guadagna a Stoccolma il 7,56%. In luce anche Richemont (+3,4%), dopo la raccomandazione positiva di Barclays.
In campo bancario gli acquisti si concentrano su Barclays (+3,71%), Santander (+2,89%) e Deutsche Bank (+2,82%). Ubs avanza al pari del Credit Suisse. Bene anche gli assicurativi Axa (+2,49%) e Allianz (+1,33%).
Brillano i telefonici con Telecom Italia (+2,84%) dopo uno studio di Fitch Solutions che indica il settore come determinante per la crescita della liquidità dei mercati azionari. France Telecom guadagna l'1,2% e la spagnola Telefonica lo 0,82%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS