Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa: Europa tiene con banche, in evidenza Atene (+1,6%)

FRANCOFORTE - Seduta in ordine sparso per le Borse europee con l'indice d'area Dj stoxx che ha chiuso poco sopra la parità (+0,16%). Nel dettaglio della giornata i listini hanno reagito senza particolari scosse alla decisione della Bce di lasciare i tassi invariati ma poi hanno accelerato, seppure senza convinzione, dopo alcuni dati macroeconomici statunitensi.
Ad incidere dapprima le richieste di sussidio di disoccupazione (in calo secondo le previsioni) e poi un tasso di produttività e un costo del lavoro migliori delle stime. Tra le piazze del Vecchio Continente l'unica tonica è stata Atene (+1,58%) in scia all'emissione dei bond decennali da 5 miliardi di euro. In flessione Londra (-0,11%), Parigi (-0,37%), Francoforte (-0,39%).
A tenere 'a galla' i mercati gli acquisti sui bancari (sottoindice dj stoxx +0,87%). Da segnalare il balzo di Allied Allied Irish (+19,1%) che punta ad aumento di capitale con la vendita di beni o attraverso un investitore strategico prima di rivolgersi agli azionisti o al Governo. In spolvero anche Bank of Ireland (+10,2%), il Banco Popular Espanol (+3,9%) e le italiane Bpm (+3,7%) e Mps (+2,7%). Positivi gli automobilistici (+0,31%) con Peugeot (+2,7%), Fiat (+1,7%) e Pirelli (+1,5%). ,5%). Vendite, invece, sulle materie prime con Fresnillo (-3,2%) e Eurasian (-1,8%).
Di seguito, gli indici dei titoli guida delle principali Borse europee:
- Londra -0,11%
- Parigi -0,37%
- Francoforte -0,39%
- Madrid +0,76%
- Milano +0,46%
- Amsterdam +0,18%
- Stoccolma +0,32%
- Zurigo -0,12%
- Atene +1,58%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.