Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Sono poco mossi i futures sugli indici della borsa statunitense, dopo il via libera del governo greco al nuovo pacchetto di misure da 4,8 miliardi di euro per ridurre il deficit.
Il mercato è in attesa del Beige Book della Fed, per la consueta fotografia dello stato di salute dell'economia americana, e dei dati sull'occupazione e sull'andamento del settore dei servizi.
I futures su Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq-100 cedono poco meno dello 0,1% rispettivamente a 10.397, 1.117,3 e 1.852,75 punti.
Sulle piazze europee è in rialzo Pfizer (+2,1%) dopo le indiscrezioni secondo cui il gigante farmaceutico starebbe per presentare alla tedesca Ratiopharm un'offerta di acquisto da 3 miliardi di euro. In corsa l'azienda di software Novell: il titolo vola del 25% dopo che l'azionista Elliott (che detiene una quota dell'8,5%) ha presentato ieri al board della società un'offerta da 5,75 dollari per azione in contanti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS